Albonetti, presidente Assohotel: “Tutti gli albergatori dovrebbero affidarsi a Innova Energia”

albonetti-buona-1

“Per gli albergatori è sempre più importante abbattere i costi della materia prima, tra questa anche energia e gas – spiega Claudio Albonetti, imprenditore di Senigallia nonché presidente di Assohotel nazionale e presenza storica di Assoturismo Confesercenti – quindi un consorzio come Innova Energia di Confesercenti che, oltre a dare una consulenza puntuale e precisa agli imprenditori, fa anche risparmiare sui costi delle bollette, è la formula ideale”. Albonetti, ritornato da un importante incontro a Roma sull’andamento del turismo, fa il punto sulle priorità e sulle richieste fondamentali degli imprenditori nel settore del turismo. “Per via dell’uso sempre più massiccio di climatizzatori, impianti di refrigerazione, frighi, e altri servizi elettrici, il costo delle bollette incide maggiormente sui bilanci finali degli imprenditori del settore turistico  – spiega Albonetti – Abbattere quel costo significa potersi concentrare su altri investimenti utili strutture. E tutto in conformità con i nuovi flussi turistici. Un esempio? Se ci vogliamo aprire al turismo cinese non possiamo non avere un bollitore dell’acqua, o anche più di uno, nelle camere. Il merito di Innova Energia, oltre quello della riduzione di costi vivi, è che offre una consulenza all’imprenditore dall’inizio alla fine”. Il Consorzio, infatti, offre una serie di servizi gratuiti ai propri soci tra cui la gestione dei reclami all’Autorità Garante, la gestione pratiche sul contatore (variazioni di potenza, disattivazioni, spostamenti contatore, ecc.), la gestione pratiche sugli intestatari (volture, subentri, modifiche anagrafiche, ecc.), richieste dilazione pagamenti e, molto importante, la verifica corretta dell’applicazione accise gas”. A questo proposito ricordiamo che dal 2006 sono molte di più le aziende che hanno diritto alla riduzione sulle accise del gas naturale (l’accisa ridotta è circa un decimo di quella piena) e che per ottenere il pagamento agevolato dell’accisa occorre però presentare apposita domanda al proprio fornitore, poiché lo sconto non avviene in modo automatico, d’ufficio. “Innova Energia  – continua Albonetti  – è un servizio col quale si può andare sottobraccio. Gli operatori che lavorano nel consorzio, tutti esperti e disponibili, non fanno attendere mezze giornate al telefono in attesa di una risposta ma sono veloci e puntuali nel risolvere ogni problema. E visto che il tempo è denaro, anche in questo caso è un risparmio garantito”. In queste ultime settiman hanno aperto tre “Sportelli Energia”, uno ad Ancona, uno a Senigallia e l’altro a Macerata, coprendo tutta la regione Marche col servizio di consulenza per imprenditori e privati. Per avere un appuntamento, farsi fare un preventivo gratuito sulle bollette e poter decidere se voler risparmiare o no sui costi, fino al 40%, basta prendere un appuntamento con David Miani, il responsabile degli Sportelli al 345/9755576 oppure inviando una mail a david.miani@innovaenergia.it. 

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi